• 1 sciabola
• gr 100 di farina 00
• gr 500 di salsa di pomodoro
• basilico
• 4 o 5 foglie di lattuga
• olio extravergine di oliva
• sale e pepe
• stampini in alluminio usa e getta

Pulire lo sciabola e sfilettarlo, salare, pepare e infarinare leggermente i filetti. Prendere gli stampini e ungere l’interno con olio extravergine di oliva aiutandosi con un pennellino, foderare le pareti interne con i filetti di pesce. Alternare, a strati, la salsa di pomodoro con del basilico tritato, i filetti, le foglie di lattuga precedentemente sbollentate e freddate, il sale, il pepe e un filo di olio. Cuocere gli stampini in forno per 10 minuti a 170°.

Rovesciare gli stampini sui piatti di portata e condire con altra salsa di pomodoro e un filo di olio.

Molto indicata la cottura al forno del pesce sciabola, determinando così una minima perdita del valore nutrizionale ed una giusta resa del prodotto sia in termini di sicura igienicità che in termini di digeribilità.

Gennaio 3, 2014
TORTINO DI SCIABOLA
• 1 sciabola• gr 100 di farina 00• gr 500 di salsa […]
Gennaio 3, 2014
U’ PESCE CHI FOJJIE BRODETTO DI SUGARELLO E VERDURE
• 2 sugarello da 300 gr l’uno• 120 gr olio EVO• gr […]