• 6 filetti di luccio
• 12 fette di lardo d’Arnad DOP
• 1 cipolla
• 2 aglio spicchi
• 1 sedano costa
• 1 carota
• 1 ciuffo di erbe aromatiche
• 200 gr concassè di pomodoro
• 4 dl olio extravergine d’oliva
• vino bianco 1⁄2 bicchiere
• sale e pepe q.b.

Avvolgete il filetto di luccio con due fette di lardo d’Arnad DOP, fermate il tutto con uno stuzzicadenti, unite sale e pepe. Tritate finemente l’aglio, la cipolla, il sedano, la carota e le erbe aromatiche, sistemate il trito di verdure in una padella antiaderente, unite l’olio e fate soffriggere per circa 8 minuti. Aggiungete la polpa di pomodoro, portate a ebollizione e unite quindi il pesce. Cuocete a fuoco lento per circa 20 minuti (se notate che la salsa tende ad addensarsi troppo, diluitela con un po’ di vino).

A cottura ultimata, sistemate 1 filetto in ogni piatto e accompagnate con patate rosse lesse condite con olio extravergine e pepe nero schiacciato con il batticarne.

l lardo di Arnad DOP viene prodotto da suini provenienti da Valle d’Aosta, Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna e Piemonte del peso di almeno 160 chilogrammi. Ha una tessitura compatta ma al tempo stesso morbida: ogni fetta è bianca al taglio, con una possibile venatura di carne in superficie e dal cuore leggermente rosato. Al consumo si presenta di colore bianco all’esterno e rosato tenue all’interno, ha consistenza compatta. Presenta un profumo delicato, aromatico e speziato di sapore, moderatamente sapido e tendente al dolce.

La presenza del lardo d’Arnad e delle patate rosse in accompagnamento alle carni del luccio, fanno di questo piatto una portata unica completa dal punto di vita nutrizionale e calorico.

Gennaio 3, 2014
FILETTI DI LUCCIO IN UMIDO CON IL LARDO D�ARNAD
• 6 filetti di luccio• 12 fette di lardo d’Arnad DOP• 1 […]