Gestione di contingenti tariffari autonomi dell’Unione per le importazioni di alcuni prodotti della pesca nelle Isole Canarie

La Gazzetta ufficiale dell’Unione europea L 403 del 1° dicembre 2020 ha pubblicato “Regolamento (UE) 2020/1785 del Consiglio del 16 novembre 2020 recante apertura e modalità di gestione di contingenti tariffari autonomi dell’Unione per le importazioni di alcuni prodotti della pesca nelle Isole Canarie dal 2021 al 2027”.

La particolare posizione geografica delle Isole Canarie rispetto alle fonti di approvvigionamento di taluni prodotti della pesca essenziali per il consumo interno comporta costi aggiuntivi per il settore. È possibile ovviare a tale svantaggio naturale derivante dall’insularità, dalla lontananza e dall’ultraperifericità delle Isole Canarie, come riconosciuto dall’articolo 349 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea, anche sospendendo temporaneamente i dazi doganali sulle importazioni dei prodotti in questione provenienti da paesi terzi nell’ambito di contingenti tariffari dell’Unione di volume adeguato.

L’apertura di contingenti tariffari simili a quelli stabiliti nel regolamento (UE) n. 1412/2013 per taluni prodotti della pesca è giustificata, in quanto coprirebbe il fabbisogno del mercato interno delle Isole Canarie facendo anche in modo che i flussi delle importazioni in esenzione da dazi destinate all’Unione risultino prevedibili e chiaramente identificabili.

Il provvedimento che si applica dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2027, stabilisce che:

Dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2027, i dazi della tariffa doganale comune applicabili alle importazioni nelle Isole Canarie dei prodotti della pesca elencati nell’allegato del regolamento, di seguito riportato, sono sospesi completamente per il quantitativo indicato nell’allegato stesso.

La sospensione di cui al paragrafo precedente è concessa unicamente per i prodotti destinati al mercato interno delle Isole Canarie. Essa si applica soltanto ai prodotti della pesca scaricati da una nave o da un aeromobile prima che la dichiarazione doganale di immissione in libera pratica sia presentata alle autorità doganali nelle Isole Canarie.

Si rimanda alla consultazione del provvedimento per gli approfondimenti d’interesse. Link: https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32020R1785&from=IT

  Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Alcuni testi e materiali scaricabili sono visibili esclusivamente agli utenti registrati.

Per effettuare la registrazione cliccate qui, per effettuare l'accesso cliccate qui